Per approfondire/Non aver paura di cadere. Libertà al tempo dell’insicurezza

La sempre maggiore richiesta di sicurezza, la ricerca di qualcuno o qualcosa in grado di restituire un po’ di ordine, rischiano oggi più che mai di farci sacrificare la tanto agognata libertà e di indebolire le basi di solidarietà, tolleranza e fratellanza su cui la nostra società si fonda. Nel suo libro “Non aver paura di cadere” Mauro Magatti ci invita a pesare diversamente la libertà come a una condizione di responsabilità, una libertà capace di indignazione, dedizione, affezione, in grado di non rinchiudersi nella consolazione di un godimento solipsistico ma di creare nuovi legami, una libertà che sappia ricostituire luoghi e processi di produzione di senso collettivo. 

Media

Stati Generali Volontariato Bergamasco 2021